It’s over

Sembrava impossibile e invece ce l’abbiamo fatta (missione compiuta…com’era scritto sulla torta..).
Abbiamo lavorato come pazzi nei sei mesi passati, tra biblioteche e ultimi esami da dare, sempre tendendo ad un singolo giorno che sembra non arrivare mai e poi invece passa veloce come tutti gli altri.
Il lavoro duro ha pagato e la lode è arrivata per entrambi.
Non siamo riusciti a discutere la tesi assieme nello stesso giorno ma il nostro lavoro ha comunque avuto un minimo di visibilità durante le due discussioni, visto che i membri delle due commissioni hanno visto sia il sito che il video. I vincoli del nostro progetto erano soprattutto questi, cioè le limitazioni poste dalla burocrazia che hanno condizionato i nostri tempi con la consegna di scartoffie varie e ci hanno infine impedito di presentarci assieme.
Ad ogni modo, si può dire che abbiamo superato tutti i problemi, arrivando al risultato finale.
Come succede dopo la fine di ogni progetto, oltre al sospiro di sollievo e al riposo dall’enorme fatica, c’è una punta di nostalgia per l’adrenalina del processo creativo in corso…ma non staremo con le mani in mano per molto.
Da adesso comincia infatti il progetto più difficile per noi: immaginare il nostro futuro.

Annunci

There are no comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: